San Rocco

COMUNE: SERRALUNGA D'ALBA

VINO: BAROLO DOCG SAN ROCCO


Il primo vigneto acquistato a Serralunga d'Alba. Questo Cru rappresenta appieno l'amore di Luigi verso questo paese.

La vigna sorge sulla collina in fronte alla omonima chiesa di San Rocco. In passato, durante l'epoca della peste (intorno al 1630) era usanza portare lì gli ammalati per raccomandarli a San Rocco, santo patrono e protettore dal flagello della peste. Il nome San Rocco ha per cui un grande valore simbolico e storico.

L'argilla presente in questo terreno regala in bocca un'energia intensa. Proprio per questa ragione il paese di Serralunga d'Alba viene chiamato 'il corazziere delle Langhe'. Il vino risulta infatti con grande struttura e profondità, mostrando pienamente un'intensa complessità.


Superficie vigneto:
Esposizione ed altitudine:
Altitudine:
Terreno:
Sistema di allevamento:
Piante per ettaro:
Età media delle viti:
1,5 ettari
Sud
330 m s.l.m.
Argilloso e calcareo
Guyot
4.500
55 anni